Riaprono Musei Cibo in provincia Parma

Riaprono giovedì 1 marzo tutti i Musei del cibo della provincia di Parma: quello del Parmigiano a Soragna, del Prosciutto a Langhirano, del Salame a Felino, del Pomodoro e della Pasta a Collecchio, del Vino a Sala Baganza. E da domenica 4 ripartono i laboratori per bambini e ragazzi: si comincia con quello sui maltagliati "per fare una bella pasta al dente", dedicato ai bambini fra 4 e 10 anni, al Museo della Pasta nella Corte di Giarola, a cura di Silvia Strozzi, esperta di cucina naturale, e Roberta Mazzoni, Didattica Musei del Cibo. La partecipazione è gratuita, prenotazione obbligatoria. Una settimana dopo, a Felino, si imparerà (fascia d'età 5-12 anni) 'come si fa a fare il salame'. Fra le novità 2018 c'è la biglietteria online, che permette di prenotare la propria visita autonomamente e programmare così al meglio un soggiorno nel territorio. Con lo sguardo rivolto al 2020, quando Parma sarà Capitale della Cultura e i Musei del Cibo vi contribuiranno con il loro patrimonio di storia e di sapori.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Cadeo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...