Incendio in centro di ricerca su Ogm

Un vasto incendio è divampato nella notte fra venerdì e sabato nella sede di Pessina Cremonese nel centro di ricerca sulle sementi della multinazionale DuPont Pioneer. Per spegnere il rogo sono stati impegnate squadre dei vigili del fuoco di Cremona, Crema e Mantova. I danni sono ingenti. Sabato dopo le 4 la vigilanza privata è stata allertata dal sistema di allarme. Sono intervenuti i carabinieri di Casalmaggiore (Cremona). In passato il centro Pioneer di Pessina Cremonese era stato bersagliato da azioni dimostrative rivendicate da ecoterroristi. DuPont Pioneer è uno dei maggiori produttori di semi Ogm al mondo. Nel centro di Pessina Cremonese si sperimentano ibridi di girasole, mais, soia e altri cereali. Ancora non è stata appurata l'origine del rogo che si è sprigionato la notte scorsa. Tutte le piste sono tenute in considerazione, compresa quella dolosa.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Piacenza
  2. Piacenza 24
  3. Piacenza 24
  4. Piacenza 24
  5. Piacenza 24

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Cadeo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...