Cadeo

Contributi per agriturismo fantasma

Aveva ottenuto 200mila euro di finanziamento dalla Regione Emilia Romagna per costruire un agriturismo, ma in realtà non aveva realizzato nulla. E' così che il titolare di un'azienda agricola della provincia di Piacenza è stato denunciato per truffa aggravata dalla Guardia di finanza di Piacenza. Nei giorni scorsi i finanzieri di Piacenza hanno fatto un controllo all'indirizzo dove a loro risultava già in attività l'agriturismo costruito con il contributo pubblico, ma hanno trovato solo uno scarno cantiere edile. Nessuna traccia della struttura ricettiva che avrebbe dovuto essere già costruita e, sulla carta, ben avviata. Lo stesso piacentino aveva poi chiesto, ma non ancora ottenuto, altri 197mila euro di contributi pubblici regionali per l'ampliamento di quell'agriturismo fantasma. Per lui, oltre a una sanzione di 150mila euro e l'azione di recupero delle somme ricevute dalla regione, è scattata la denuncia per truffa aggravata e tentata truffa per il conseguimento di erogazioni pubbliche.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie